Genoa – Striscione dei tifosi: «Conta solo vincere». Stagione finita per Cerci

genoa tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

Il Genoa prepara la stracittadina nel suo quartier generale con i tradizionali allenamenti blindati, proprio come la Sampdoria. Porte chiuse, dunque, al Signorini, ma i giocatori quando sono entrati in campo hanno trovato uno striscione di incoraggiamento dei Figgi do Zena in vista del derby: «Vincente deve essere sempre la mentalità… Vincere è l’unica cosa che conta contro “quelli là”!!!», accompagnato da «Forza ragazzi».

 

Alla seduta di ieri comunque non ha partecipato Cerci, che mercoledì ha accusato un dolore al ginocchio e si è, quindi, fermato per sottoporsi alle terapie del caso. Difficilmente sarebbe sceso in campo: la sua avventura al Genoa è ormai agli sgoccioli, a giugno tornerà all’Atletico Madrid. Negli ultimi due mesi ha giocato pochissimo e Cerci è ben consapevole di aver chiuso la parentesi con gli ultimi cinque minuti del primo tempo col Carpi (dal suo corner il contropiede in occasione dell’espulsione di Izzo e poi raddoppio divorato).

Articolo precedente
Cassano, tra derby e futuro… all’Entella? Gozzi: «Mai dire mai»
Prossimo articolo
Antonini: «Buon ricordo della Samp, ma il Genoa è un’altra cosa»