Gestione stadio, il sindaco Doria: «Ora Samp e Genoa sono protagoniste»

© foto www.imagephotoagency.it

Oggi a Genova, prezzo Palazzo Tursi, è stata ufficializzata la presa in gestione dello stadio “Ferraris” da parte di Genoa e Sampdoria. Un traguardo desiderato per mesi e mesi, alla fine raggiunto non senza difficoltà.

All’evento, ovviamente, era presente il sindaco Marco Doria, che ha così commentato questo importante passo per il calcio genovese: «E’ il triplice fischio dell’arbitro, questa partita è finita e ne incominceranno altre. E’ finita una partita secondo me molto importante, che fa assumere la gestione diretta dello stadio a una società chiamata “Luigi Ferraris”, partecipata egualmente dai due club calcistici cittadini, Genoa e Sampdoria. Chi utilizza un bell’impianto come il nostro stadio ne è il gestore diretto – spiega a SampTV – quindi può progettare i miglioramenti avendo un accordo di concessione chiaro e trasparente da parte del Comune, che rende protagoniste anche di questa partita le due società».