Connettiti con noi

News

Giampaolo: «Abbiamo espresso un gioco notevole che meriterebbe altri risultati»

Pubblicato

su

Continua con una nuova eccellente prestazione la crescita della squadra blucerchiata, che viene bloccata solo da un gol regolare annullato e da un errore difensivo, elementi decisivi e che hanno condizionato il risultato. Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, analizza la sfida e si dice soddisfatto per la prestazione della squadra nelle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa: «Il gol subito è un infortunio tecnico anche perchè fino a quel momento Skriniar aveva fatto una partita sontuosa. Questa è stata una partita piena di episodi dubbi, complessivamente la Sampdoria la ha giocata senza essere arrendevole, anche dispetto a un Milan di buoni palleggiatori concedendoli il minimo.

Abbiamo espresso un gioco notevole anche a discapito di una squadra rivoluzionata, con un Regini riadattato a sinistra, ho dovuto fare giocare Pereira dato che Sala si è infortunato.

Il gol di Barreto avrebbe cambiato la partita, giustifico anche l’errore dell’arbitro e non sto a fare polemiche, spero che questo non infici l’umore della squadra che possa continuare a esprimere un certo tipo di calcio anche divertendoci e non pesandoci. I risultati aiutano a giocare le partite in un certo modo.

Continuo a battere su questa strada, non faremo dei passi indietro, mi dispiace che queste prestazioni non portino punti perchè sarebbero il giusto merito alla squadra.

Praet riconosce il ruolo, si è anche dato da fare nel rispettare alcune consegne, credo che debba crescere tanto. Pedro invece è un ragazzo di grande prospettiva, deve migliorare tanto, ha grande spirito e potenzialmente è importante per la Sampdoria».

Advertisement