Giampaolo, ci sai fare: i cambi ti risolvono (quasi) la partita

giampaolo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Giampaolo sa dove mettere le mani in questa Sampdoria: con i suoi cambi la squadra si trasforma e le partite cambiano

La Sampdoria è uscita sconfitta da San Siro ieri sera, ma fra gli applausi del proprio pubblico. Dopo essere stati in balìa dell’avversario e aver subìto le tre reti degli ex, gli uomini di Giampaolo hanno trovato una reazione di pancia, di orgoglio e di carattere che li ha portati ad un soffio dall’ottenere un clamoroso pareggio, spaventando il pubblico di casa grazie alle reti di Kownacki e Quagliarella. Ancora una volta, però, la scossa è arrivata dalla panchina, grazie ai cambi effettuati dal tecnico blucerchiato. L’inserimento di Caprari per uno spento Ramirez ha dato vivacità ed imprevedibilità all’attacco, e l’entrata in campo di Kownacki per un provato Zapata ha garantito alla Samp un altro giocatore rapido e brevilineo in avanti.

L’entrata di Linetty, quando mancava ancora molto al termine della gara, è suonata come un messaggio di incoraggiamento agli undici blucerchiati in campo: gli ospiti hanno così preso foza e sono andati vicini ad una clamorosa rimonta. Un secondo tempo gagliardo lo si era visto anche contro l’Atalanta: andati al riposo in svantaggio, Quagliarella e soci avevano ribaltato la gara nel secondo tempo grazie alle mosse dell’allenatore doriano, che aveva inserito Caprari e Linetty dando nuova verve al reparto mediano e avanzato. Allo stesso modo, anche ieri sera Giampaolo ha saputo mettere a posto gli ingranaggi della sua squadra a cavallo fra i due tempi, e i suoi cambi in corsa si sono rivelati più che azzeccati. Insomma, l’allenatore blucerchiato dà l’impressione di aver pieno controllo e piena conoscenza della sua squadra, un fatto da non dare per scontato. La sua capacità di muovere le proprie pedine con disinvoltura e rendere in tal modo più efficace la squadra è uno dei tanti fattori che fa ben sperare per il proseguo del campionato, un campionato che potrà dare molte soddisfazioni ai tifosi blucerchiati.