Giampaolo rimanda l’Europa: «Classifica? Come il sesso degli angeli»

Giampaolo è soddisfatto della vittoria della sua Sampdoria, ma mette nel mirino la partita contro il Chievo

EMPOLI-SAMPDORIA: LE PAGELLE
EMPOLI-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS

La Sampdoria vince e convince al “Castellani”, battendo l’Empoli con il risultato di 4-2. Marco Giampaolo commenta così la prestazione, volgendo anche uno sguardo al match contro il Chievo, in programma mercoledì 26 alle ore 15: «L’aspetto positivo di oggi è l’aver dato continuità alla prestazione dentro una partita che è stata ben giocata, ma dove oggettivamente la Sampdoria ci ha messo qualcosa in più dell’Empoli. Abbiamo sofferto un po’ all’inizio, abbiamo fatto fatica a prendere le misure all’avversario, c’è sicuramente qualcosa da migliorare. Alla fine l’Empoli si è stancato e lì abbiamo avuto il pallino del gioco, la vittoria è meritata. La classifica è come il sesso degli angeli, non ci importa. Noi dobbiamo giocare bene a calcio, poi dopo aver messo assieme tante buone componenti guarderemo anche la classifica. Il Chievo? È in salute, è squadra ostica. Abbiamo bisogno di una spinta adrenalinica dal nostro pubblico. La partita sarà impegnativa e dobbiamo recuperare energie in fretta. La giocheremo al meglio, ma la differenza credo la possa fare anche il nostro pubblico».