Giampaolo, cambia il tuo destino: Maran e il Chievo sono una nemesi

giampaolo
© foto www.imagephotoagency.it

Giampaolo contro Maran, domenica si può riscrivere la storia: i precedenti dicono che il Chievo può mettere in difficoltà la Sampdoria

La Sampdoria è chiamata a riscrivere la sua storia. Contro il Chievo i ragazzi di Giampaolo dovranno giocare con la stessa intensità del secondo tempo disputato a San Siro, con la stessa efficacia del match giocato contro il Crotone, con la stessa attenzione messa in campo contro il Milan. I gialloblù non sono una squadra da sottovalutare, lo dice la storia. Lo dicono i precedenti nel raffronto tra i due allenatori. Se da un lato la sfida contro l’Inter era proibitiva per i valori in campo, quella contro il Chievo può diventare insidiosa perché caratterizzata dall’imprevedibilità. È una di quelle compagini che si battono solo con massima attenzione e concretezza. Ecco perché questa domenica Giampaolo può cambiare la sua storia.

1. Giampaolo: Maran è una bestia nera

I precedenti tra i due tecnici sono una sentenza: Giampaolo non ha mai vinto contro Maran. Sono solo quattro le gare disputate contro l’attuale tecnico del Chievo, ma si dividono in due sconfitte e due pareggi. Il bottino grosso non è mai stato portato a casa da Giampaolo contro l’allenatore dei Clivensi. Domenica si può cambiare la storia e inserire la prima vittoria del tecnico di Bellinzona contro il suo diretto avversario in panchina.

2. Maran, bestia nera anche per la Sampdoria

Nove precedenti per Maran contro la Sampdoria, rispettivamente sulle panchine di Varese, Catania e Chievo: il tecnico gialloblu non ha mai perso una partita contro i blucerchiati, sei vittorie e tre pareggi recita il suo bilancio personale. Anche la squadra doriana può riscrivere la storia battendo per la prima volta una squadra allenata da Maran. Da quando allena il Chievo ha realizzato due vittorie e tre pareggi, ha portato via i tre punti dal “Ferraris” nella stagione 2015/16.

3. Giampaolo e il Chievo: un’unica vittoria nella storia

Valentina Martini

Giampaolo deve cambiare il suo destino anche contro il Chievo: per il tecnico di Bellinzona dodici precedenti divisi in una sola vittoria, sei pareggi e cinque sconfitte. L’ultima vittoria risale al 2008/09 da allenatore del Cagliari, una sconfitta e un pareggio sulla panchina del Siena, un pareggio e una sconfitta anche al Catania, Empoli e di recente alla Sampdoria.