Giampaolo: «Schick? È incisivo a partita in corso»

giampaolo sampdoria
© foto SampNews24

Marco Giampaolo commenta la sconfitta per 2-1 maturata al Bentegodi di Verona. Il Chievo si porta in avanti nel primo tempo, Schick accorcia troppo tardi sul finale del match

La Sampdoria perde 2-1 contro il Chievo di Maran. Va in rete Meggiorini, il più prolifico contro i blucerchiati e poi raddoppia Pellissier al suo 101 gol in Serie A. Complice sul secondo gol, realizzato da calcio di rigore, l’errore di Sala che si perde Meggiorini e all’intervento di Puggioni su quest’ultimo che causa il penalty. Unica luce nel più che totale buio è quella che proviene da Patrick Schick nuovamente in gol dopo essere subentrato a partita in corso.
SCHICK E IL GOL ARRIVATO TROPPO TARDI – Intervenuto ai microfoni di RaiSport, Marco Giampaolo commenta la sconfitta maturata al Bentegodi: «Abbiamo subito i due gol per infortuni tecnici, ma la squadra ha giocato sempre per proporre calcio. Ci siamo esposti a qualche contropiede, peccato perché il nostro gol è arrivato troppo tardi. Sul piano delle idee la squadra mi è piaciuta, ma è mancato il cinismo» e su Patrick Schick nuovamente in gol dopo essere subentrato nel finale: «Ha la caratteristica, come Bruno Fernandes del resto, di essere incisivo a gara in corso. Diventerà forte, ha dei numeri e se continua così si ritaglierà il suo spazio».