Gonzalo Rodriguez: «200 presenze un orgoglio. Ora penso alla Samp»

Gonzalo Rodriguez
© foto www.imagephotoagency.it

Gonzalo Rodriguez punta alla Sampdoria e si prepara a festeggiare la 200° presenza in Serie A

Dopo un turno di squalifica è pronto a tornare al centro della difesa della Fiorentina Gonzalo Rodriguez, Capitano della formazione e uomo simbolo dei toscani: domenica al Luigi Ferraris di Genova il centrale argentino festeggerà la presenza numero 200 in Serie A: «Fare 200 partite per me è un orgoglio bellissimo: non è facile farlo nel calcio italiano, in una squadra come la Fiorentina. La prima volta che ho giocato era in Coppa Italia. Ricordo che all’inizio non mi conosceva nessuno, e ora dopo cinque anni è una sensazione bellissima. La verità – racconta Gonzalo Rodriguez ai microfoni di #ForzaViolaLive – è che noi dobbiamo pensare partita dopo partita e sicuramente abbiamo un obiettivo davanti. Ora pensiamo alla Samp, è una gara difficile su un campo complicato. Vogliamo provare a vincere per continuare con la striscia. Quando siamo arrivati io e Borja era cambiato tutto: dopo ne sono arrivati altri quindici. Però ho capito subito com’è la squadra, la città e il tifo. Da lì è stato facile ambientarsi. La Samp è una squadra che gioca bene: l’ho vista anche contro l’Inter. Dobbiamo stare attenti, concentrati e fare il nostro. Vogliamo vincere questa partita per continuare a fare bene come stiamo facendo».

Articolo precedente
FerreroFerrero: «Giampaolo mi ha dato un’emozione. Obiettivi? Ne parliamo ogni giorno»
Prossimo articolo
paolo sousa fiorentinaIn casa dell’avversario: la Fiorentina di Paulo Sousa