Gravina annuncia: «La Serie A può ripartire il 20 maggio»

Gravina Serie A FIGC Cassa integrazione
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della FIGC Gravina ha presentato la possibilità di riprendere la Serie A verso la fine di maggio

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha commentato ai microfoni di TMW Radio la possibilità di riprendere la Serie A verso la fine di maggio: «Nessuno oggi come oggi è in grado di fare previsioni finché l’emergenza sanitaria terrà sotto scacco la società. Fino al 18 aprile ci dovrebbe essere il lockdown, l’ipotesi è partire dal 20 di maggio o in un’ultima analisi con i primi di giugno, definendo a luglio i nostri campionati».

«Sappiamo che sono ipotesi, vogliamo dare un messaggio di speranza a tutti i cittadini, ma sappiamo che il calcio è un settore che passa in secondo piano nella lotta al virus. Si parla addirittura di agosto e settembre, io ho precisato che mi dispiacerebbe correre il rischio di compromettere un’altra stagione per salvare questa. Noi siamo attenti e rispettosi, oggi nessuno può fare previsioni, ma programmare è un dovere».