Gravina: «Proroga vincolo sportivo? È fondamentale per i vivai»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Gravina: «Proroga vincolo sportivo? È fondamentale per i vivai»

Pubblicato

su

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha commentato la proroga del vincolo sportivo al 30 giugno 2025: le parole

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha commentato la proroga del vincolo sportivo al 30 giugno 2025 che riguarda i tesseramenti effettuati prima dell’ingresso della riforma del 1° luglio 2023. Ecco le sue parole rilasciate ai microfoni dell’ANSA.

DICHIARAZIONI – «La tutela dei vivai è una delle priorità della Figc, perché rappresentano un asset fondamentale per lo sviluppo dell’intero movimento calcistico italiano. Per questo ringrazio l’intero Governo e il Ministro Abodi, nonché tutte le forze politiche che si sono dimostrate sensibili all’argomento, per aver accolto l’appello che ho lanciato non più tardi di una settimana fa in Commissione alla Camera dei Deputati in merito alla richiesta di proroga di un anno sull’abolizione del cosiddetto vincono sportivo, un provvedimento fondamentale che consente alle società che credono nei settori giovanili il tempo necessario per riorganizzare il proprio lavoro in ottica di valorizzazione dei giovani».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.