Il Bologna sogna Ramirez: la posizione della Samp

ramirez sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

I rossoblù sognano il ritorno del trequartista: ma la Sampdoria non è disposta a fare sconti per il cartellino

Le ultime prestazioni di Gaston Ramirez con la Sampdoria hanno fatto intravedere nuovamente il giocatore del quale si è innamorato il tecnico doriano Marco Giampaolo lo scorso anno: intelligente tatticamente, dal sinistro velenoso e dall’ampia visione di gioco. Una pedina importante per la Samp, che si giocherà comunque il posto ogni settimana, sulla trequarti, con Riccardo Saponara, altro elemento per cui Giampaolo stravede. Certamente la prospettiva di giocare l’intero campionato a singhiozzo, fra partenze dall’inizio in campo e panchine, potrebbe essere poco stimolante per l’uruguagio, che però, va detto, mai si è lamentato della gestione dell’allenatore doriano.

Su questo, però, vorrebbe fare leva il Bologna per provare a riportare il trequartista in Emilia: la squadra rossoblù, alle prese con una crisi di gioco e risultati che ha messo a serio rischio la panchina di Filippo Inzaghi, interverrà sul mercato a gennaio per rinforzare la rosa e provare a centrare senza troppi patemi la salvezza. Uno dei nomi più caldi in questo senso, secondo Il Resto del Carlino, sarebbe proprio quello del classe ’90, anche se l’operazione si prospetta molto complicata per questioni anzitutto economiche: Ramirez guadagna un milione e centomila euro all’anno, e la Samp non regalerebbe certo il cartellino – valutazione intorno ai 10 milioni. Per di più, se non fosse espressamente il giocatore a chiedere la cessione, il tecnico blucerchiato Giampaolo preferirebbe tenere il giocatore in rosa, in modo da poterlo alternare, come fatto fino ad ora con buoni risultati, con Saponara e Caprari.

Articolo precedente
Gozzi SampdoriaGozzi abbraccia la Samp: «Da sempre sognavo di battere il Genoa»
Prossimo articolo
Sampdoria streamingPrimavera, Udinese-Sampdoria in streaming: come vedere la partita