Verso Lazio-Samp: doppio ballottaggio in avanti per Giampaolo

sampdora ballottaggio
© foto Db Milano 28/10/2018 - campionato di calcio serie A / Milan-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Riccardo Saponara

Giampaolo ha problemi d’abbondanza nel reparto offensivo: Saponara e Defrel sono favoriti su Ramirez e Caprari

Dopo il ritorno alla vittoria in campionato contro il Bologna e il successo infrasettimanale di Coppa Italia contro la Spal, la Sampdoria è chiamata domani sera ad una trasferta complicata, contro la Lazio a Roma. Negli ultimi anni le partite contro i biancocelesti all'”Olimpico” non hanno certo portato fortuna – sono ben 11 i gol incassati nelle ultime due gare da ospiti in casa della formazione allenata da Simone Inzaghi -, ma il difficile momento degli avversari potrebbe essere un prezioso alleato per la squadra di Marco Giampaolo, squadra che dovrà comunque dimostrare di saper giocare con personalità per mettere in difficoltà la Lazio.

I dubbi del tecnico doriano, per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo a Roma, sono in questo senso anzitutto due, e riguardano la fase offensiva. Sulla trequarti è più caldo che mai il ballottaggio fra Gaston Ramirez e Riccardo Saponara, autori di eccellenti prove rispettivamente contro Bologna e Spal. Per il momento sembrerebbe favorito l’ex Fiorentina, che dopo la partita di Coppa Italia ha fatto capire di essere tornato al top della forma e di aspettare una chance da titolare anche in campionato. Davanti, invece, il dubbio riguarda chi giocherà accanto a Fabio Quagliarella, con Gianluca Caprari e Gregoire Defrel in lizza per una maglia. La scelta dovrebbe ricadere sul francese, anche se, visti i 90′ giocati in settimana, la staffetta con l’ex Roma è già annunciata. Ancora panchina per Dawid Kownacki invece, che potrebbe però entrare a partita in corso per tentare di spaccare il match come aveva abituato a fare lo scorso anno.

Articolo precedente
stadio olimpico lazioLazio, morale ko: Olimpico vuoto contro la Samp?
Prossimo articolo
bazzani sampdoriaBazzani difende Giampaolo: «Non gli potete chiedere lo Scudetto»