Il Leicester tenta Praet: ingaggio raddoppiato

praet sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, Praet scalda il mercato: Leicester pensa al rilancio, ma la destinazione non convince il belga

CALCIOMERCATO – TUTTE LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

Dopo Joachim Andersen il secondo nome sul taccuino dei partenti è Dennis Praet. Il centrocampista belga, che nella partita contro il Sellero Novelle ha vestito la fascia da capitano, ha molto mercato in Italia e all’estero. La dirigenza doriana ha fissato il prezzo – 25 milioni di euro -, non ha fretta di svendere il giocatore e sta analizzando ogni offerta. Una delle prime società a farsi avanti è stato il Milan di Marco Giampaolo, poi la Roma e il Napoli con sondaggi esplorativi e infine la Fiorentina che, dopo la cessione di Jordan Veretout, potrebbe nuovamente riprendere i contatti.

All’estero si sarebbero mosse l’Atletico Madrid e il Paris Saint Germain, oltre che il Valencia. L’interesse più concreto però è stato dimostrato dal Leicester che, dopo la cessione di Maguire al Manchester che gli ha garantito 48 milioni, avrebbe la possibilità di ritoccare a rialzo la prima offerta di 20 milioni di euro. Il problema è la destinazione che non sembra essere gradita al giocatore, Praet preferirebbe trasferirsi in un club già qualificato per le coppe europee, come riporta il Secolo XIX. Il club inglese proverà a convincerlo con il raddoppio dell’ingaggio: attualmente Praet percepisce 2 milioni di euro più bonus, che diventeranno 4 milioni di euro.