Il Napoli pensa a Obiang per il centrocampo

© foto www.imagephotoagency.it

Entro la fine di questo mese il Napoli si riunirà per un summit nel quale si parlerà necessariamente di mercato: le recenti prestazioni, insieme con le critiche di Carmine Longo, ex direttore sportivo del Bologna, nei confronti della gestione partenopea, mettono in pre-allarme Aurelio De Laurentiis, chiamato a intervenire con le mani sul portafoglio. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport – Stadio durante il summit si leggeranno anche i rapporti dello scouting avviato a settembre e che riguarda due centrocampisti: il primo è Pedro Obiang, classe ’92 della Sampdoria, e il secondo è Alessandro De Vitis, del Padova. 

Dopo aver dato priorità a una punta tra Floccari e Bianchi, quindi, i partenopei si lanceranno sul centrocampista spagnolo, a oggi il giocatore con la media voto più alta della Sampdoria a centrocampo: difficile che la dirigenza blucerchiata accetti una qualsiasi offerta in corso d’opera, ma a giugno se ne potrebbe già parlare. 

Articolo precedente
Indiscrezione – Modena, pronto il riscatto per Signori
Prossimo articolo
Sampdoria – Atalanta, le probabili formazioni