Atalanta, Ilicic: «Ho sentito il Coronavirus sulla mia pelle»

ilicic atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Josip Ilicic, attaccante dell’Atalanta, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla sua positività al Coronavirus

Josip Ilicic, attaccante dell’Atalanta, ha ricevuto il Premio Gasco per aver dimostrato di essere un «vero baluardo di speranza nella triste primavera della terra bergamasca, colpita più di altre zone italiane dalla pandemia». Queste le dichiarazioni dello sloveno.

LEGGI ANCHE – Italia, l’intervista integrale ad Alberigo Evani

«Questo è un premio non solo mio, ma di tutta la squadra e di Bergamo: abbiamo passato momenti molto difficili. Il Covid l’ho sentito anch’io sulla mia pelle, spero che si possa uscirne il prima possibile, tutti insieme. Non è giusto vivere così. Soprattutto per la gente che lavora ventiquattro ore su ventiquattro. Spero veramente di cuore che tutto questo passi e ricominciamo a vivere. Vi ringrazio di cuore».