Incontri Zanetton-Vidal: si prepara l’ultima offerta

zanetton
© foto Twitter

Cessione Samp, incontri tra Zanetton e Vidal: entro due giorni le cifre definitive

Si sviluppa sottotraccia l’ultima fase delle trattative per la cessione della Sampdoria. Si avvicina il 30 settembre, data che, secondo quanto concordato nella lettera d’intenti, porrà fine all’esclusiva di CalcioInvest per trattare l’acquisizione del club senza che nuovi concorrenti possano interferire. Il gruppo Vialli, perciò, potrà continuare a trattare – sempre che Massimo Ferrero si mostri disponibile a farlo – e trovare un accordo anche dopo tale data, ma certamente non potrà più contare sulla prelazione di cui gode attualmente.

L’edizione odierna de Il Secolo XIX rivela come ci siano stati recentemente incontri tra Fausto Zanetton – esponente della cordata d’imprenditori italo-americana e socio di Gianluca Vialli in Tifosy – e Gianluca Vidal, commercialista di fiducia del Viperetta: incontri andati in scena semplicemente per avere un confronto tecnico su aspetti economico-finanziari. Dinan e soci, infatti, nonostante abbiano ultimato la due diligence (aggiornata al 2 settembre, ovvero con i bilanci post-mercato) stanno effettuando controlli minuziosi per evitare “sorprese” poco gradite in futuro e vogliono avere la certezza che tutto sia perfettamente in regola.

È per questo motivo che le cifre definitive, da inserire sulla bozza contrattuale già pronta, non sono state ancora comunicate dal gruppo Vialli. In ogni caso, ormai è solo questione di giorni: secondo il quotidiano genovese, entro domani o venerdì, i numeri dell’offerta finale verranno resi noti a Ferrero, che continua a chiedere 100 milioni di euro. La sensazione, tuttavia, è che i possibili acquirenti si fermeranno intorno a quota 80 con la propria proposta, contando sì sull’appoggio economico e diplomatico di Edoardo Garrone, ma anche sulla necessità di cedere che Ferrero ha per sanare i debiti della Eleven Finance, ammontanti a circa 50 milioni.