Incontro Samp-Tottenham per Andersen: l’offerta degli Spurs

andersen sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Romei ha incontrato il Tottenham a Londra: gli inglesi possono soddisfare le richieste economiche della Sampdoria, avvisate Juve e Inter

Il viaggio a Londra di Antonio Romei non è servito solamente per sondare il terreno con il fondo di imprenditori stranieri che sarebbero interessati a rilevare la Sampdoria, ma è stato utile anche per incontrare i dirigenti del Tottenham, squadra molto interessata a Joachim Andersen. Secondo Il Secolo XIX, infatti, Romei e l’intermediario Paolo Busardò hanno incontrato i dirigenti della società del nord di Londra per cercare un principio di intesa sul prezzo del cartellino del danese.

La cifra per la quale Andersen potrebbe lasciare Genova, e che il Tottenham non avrebbe problemi a spendere – dato che gli Spurs non acquistano un giocatore da oltre un anno -, è fissata intorno ai 25 milioni di euro Dopo questo colloquio positivo, la Sampdoria dovrà avvisare le altre pretendenti – Juventus e Inter su tutte – per verificare se vi sia o meno la volontà di pareggiare o superare l’offerta. In caso contrario, Andersen a giugno potrà decidere se compiere il grande salto in Premier League o tener fede alle sue recenti parole e restare a Genova per un altro anno.