Infantino: «Ripresa del calcio? Prima la salute, poi tutto il resto»

© foto Kazan (Russia) 18/06/2017 - Confederations Cup Russia 2017 / Portogallo-Messico / foto Imago/Image Sport nella foto: Gianni Infantino

Gianni Infantino non ha dubbi: «La ripresa dei campionati? Prima la salute e poi tutto il resto: si giocherà quando si potrà»

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport in concomitanza col suo 50° compleanno. Ecco le parole del dirigente in merito alla possibile ripresa del calcio:

«Prima la salute. Poi tutto il resto. E il resto, per i dirigenti, significa sperare il meglio ma anche prepararsi al peggio. Senza panico, diciamolo chiaramente: si giocherà quando si potrà senza mettere a rischio la salute di nessuno. Federazioni e leghe siano pronte a seguire le raccomandazioni di governi e Oms. Io ringrazio dottori, infermieri e tutti quelli che rischiano la loro vita per salvarne altre. Loro sono eroi».