Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, servono 100 milioni: Sensi da sacrificare per far cassa

Pubblicato

su

Stefano Sensi è uno dei calciatori che l’Inter pensa di sacrificare a fine stagione per fare cassa: difficile il riscatto da parte della Sampdoria

Le prestazioni di Stefano Sensi alla Sampdoria difficilmente gli apriranno le porte dell’Inter a fine stagione. Anzi, il diktat di Suning per il mercato estivo è quello di incassare 100 milioni dalle cessioni. 

Se da un lato l’Atletico resta in corsa per Lautaro e il futuro sembra sempre più lontano da Milano, servono altri 30 milioni da incassare e, come riporta Tuttosport, si pensa alle cessioni di alcuni dei giocatori in prestito tra cui proprio Sensi. Difficile che la Sampdoria, senza sconto, possa pensare di riscattarlo.