Inter-Sampdoria, le pagelle: Torreira mai domo, Kownacki un lampo

streaming sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Sampdoria, le pagelle: Torreira e Praet luce a centrocampo, Kownacki fulmineo a trovare il gol

CLICCA QUI PER LA SINTESI E IL TABELLINO

Puggioni 5,5 – Qualche decisione avventata mette la Sampdoria a rischio, come l’uscita su Icardi che si trasforma in un passaggio a Perisic che prova il pallonetto. Di contro tante parate che salvano letteralmente la Sampdoria da un risultato punitivo. Nel secondo tempo salva la porta blucerchiata da Icardi.

Bereszynski  5,5 – Parecchia fatica sulla fascia per l’esterno destro, perde un po’ le distanze con il reparto sul finale del primo tempo. Tantissima corsa nel secondo tempo e parecchie lucide chiusure su Perisic che agisce dal suo lato.

Silvestre 6 – Gli episodi hanno portato la squadra di Spalletti in vantaggio, il centrale fa buona guardia ma è incolpevole sui gol.

Ferrari 6 – Anticipi e chiusure precisi nel corso della prima frazione di gioco. Nulla gli si può recriminare sulle reti che nascono, purtroppo, da episodi.

Murru 5 – L’impatto sulla partita non è dei più positivi, molte sbavature e qualche errore seppur l’impegno da parte dell’esterno sia tanto. Sul finale del primo tempo scivola per ben due volte in area favorendo un calcio d’angolo ai nerazzurri. Meglio il secondo tempo dell’esterno mancino che prova l’assist per Caprari che spara alto.

Praet 7 – Il migliore in campo assieme a Torreira. I tentativi di portare la Sampdoria in avanti sono continui anche se l’Inter fa buona guardia. In pieno recupero del primo tempo prova a lanciare Zapata in porta, ma Handanovic anticipa tutti e fa sua la sfera.

Torreira 7 – Il motorino di centrocampo è sempre il migliore, recupera un numero incredibile di palloni e riesce a far ripartire la manovra blucerchiata.

Barreto 5,5 – Tocca pochi palloni, non riesce ad essere decisivo (dal 19’ s.t. Linetty 6 – Cambia la partita perchè ci mette maggiore intensità del paraguaiano. Momento molto positivo per il polacco).

Ramirez 5 – Si danna parecchio in mezzo al campo ma viene raddoppiato e chiuso dai nerazzurri (dal 1’ s.t. Caprari 6 – Entra e accende la luce nel reparto avanzato blucerchiato, prende più botte della pignatta a carnevale ma stoicamente tiene duro).

Quagliarella  6,5 – Pochi palloni giocabili nel primo tempo, qualche tentativo più concreto nel secondo tempo ma che non impensierisce Handanovic. Secondo tempo nettamente migliore: cerca spesso di servire i compagni di reparto e infatti realizza l’assist per il gol di Kownacki.

Zapata 5 – Ha un’unica limpida occasione allo scoccare del primo tempo ma si fa anticipare da Handanovic (dal 11’ s.t. Kownacki 7 – Entra e segna, per la seconda volta consecutiva).