Intrigo allenatore: Pioli aspetta, Ferrero vuole un big. E spunta un nuovo nome

ferrero sampdoria mediobanca
© foto www.imagephotoagency.it

Ferrero non ha fretta e sogna un grande colpo in panchina: si aspettano Di Francesco e Gattuso, difficile la pista estera

La caccia al nuovo allenatore della Sampdoria è sempre aperta. Da giorni è stato raggiunto un accordo totale con Stefano Pioli, ma il presidente Massimo Ferrero non è del tutto convinto della scelta dei suoi dirigenti e vorrebbe valutare più piste contemporaneamente. Dopo il pranzo di ieri con il direttore sportivo Carlo Osti e il vicepresidente Antonio Romei, come riportato dal Secolo XIX, sono state scoperte tutte le carte sul tavolo. L’idea di sostituire Marco Giampaolo con un big stuzzica le fantasie doriane, per questo motivo la Sampdoria non molla la presa su Eusebio Di Francesco e Gennaro Gattuso. Ci vorrà tempo prima che decidano, ma Ferrero lo sa e non ha fretta.

Sullo sfondo restano vivi i nomi di Fabio Liverani e Leonardo Semplici. Il primo va strappato al Lecce, con cui ha rinnovato da poco; il secondo, invece, ha un patto informale con la Spal per la sua permanenza e col Genoa in caso di addio. Nelle ultime ore si sono registrate inoltre le candidature dell’attuale tecnico del Bordeaux Paulo Sousa e dell’ex Betis Quique Setien. I due sono stati proposti dai loro agenti, ma la pista estera è poco percorribile in questo momento.