Connettiti con noi

Hanno Detto

Italia, Capello: «Quelli bravi non vengono più in Serie A»

Pubblicato

su

Italia, parla Fabio Capello: le parole dell’ex allenatore che ha commentato la situazione del campionato italiano

Fabio Capello, ex allenatore e attualmente commentatore sportivo, è intervenuto commentando la situazione del calcio italiano attuale. Le sue parole a Corriere dello Sport.

CALCIO ITALIANO – «Siamo rimasti indietro, in tutti i sensi, il problema principale però è che quelli bravi non vengono più in Italia. Stiamo copiando il calcio di Guardiola di quindici anni fa. Dobbiamo copiare i tedeschi nella determinazione, nel gioco in verticale e nella profondità. In Italia lo fa solo l’Atalanta».