Italia e fibra ottica: i piani per la digitalizzazione e l’offerta di Vodafone

© foto www.imagephotoagency.it

Attivi due piani per digitalizzare l’Italia: il Governo attiva i voucher e Vodafone è pronta a sfruttare la Fibra Ottica.

Italia presto molto più digitale. La conversione alla Fibra Ottica, il piano BUL che procede e la novità dei voucher del Governo, sembrano essere la carta vincente per rendere l’Italia molto più smart. E in questa nuova visione dell’online entra anche Vodafone che, con l’offerta Internet Unlimited, dà il suo contributo e rende più semplice navigare a 1 Gbps di velocità in rete. Scopriamo quali sono i piani di digitalizzazione e, soprattutto, perché Vodafone è un passo avanti nel futuro dell’online.

I piani per il digitale: piano voucher e piano BUL

La necessità di convertirsi al digitale è ormai innegabile e anche il Governo ha aperto gli occhi. Per incentivare la scelta dell’online, in un’Italia che diventa sempre più innervata dalla Fibra Ottica per la navigazione veloce, nasce il piano voucher per le scuole e per privati e imprese, ma anche il piano BUL prosegue insieme a OpenFiber.

Il piano voucher per la banda ultralarga prevede la connessione alla rete veloce (fino a 1 Gbps) per 32mila edifici scolastici e non solo. I cittadini privati con ISEE inferiore a 20mila euro potranno godere di un contributo pari a 500 euro: 200 euro potranno essere utilizzati per abbonarsi alla Fibra Ottica mentre i restanti 300 per l’acquisto di tablet o pc.

Un secondo contributo, pari a 200 euro, verrà poi stanziato a tutte le famiglie con ISEE pari o inferiore a 50mila euro. L’obiettivo e avvicinare più famiglie possibili alla Fibra Ottica e alla navigazione veloce, per guardare al futuro e convertirsi a nuove modalità.

Il piano BUL invece sembra proseguire senza intoppi: l’obiettivo è riuscire a garantire, entro il 2022, la presenza di una connessione a una rete in Fibra Ottica ultraveloce per il 92% delle unità abitative in Italia. OpenFiber sta lavorando senza sosta per raggiungere l’obiettivo: entro il 2021 punta a posare circa 25mila km di cavi per la Fibra, 24mila km nel 2022 e i restanti 8mila km nel corso del 2023. 

L’offerta di Vodafone

Il lavoro di OpenFiber è essenziale per la navigazione veloce, che ogni famiglia italiana potrà quindi avere a portata di mano attivando un semplice abbonamento con tecnologia FTTH. Vodafone è già attivo per il cambiamento, con l’offerta Internet Unlimited di Vodafone che sfrutta le qualità della tecnologia FTTH per garantire velocità fino a 1 Gbps sulla rete GigaNetwork e costanza nel flusso di connessione. Questa tecnologia infatti prevede un collegamento diretto e fisico (con i cavi della Fibra) tra la centrale telefonica e ogni singola abitazione: per questo è efficiente, personale e minimizza il rischio di interferenze o interruzioni di servizio dovute al traffico di linea.

Con Internet Unlimited di Vodafone potrai non solo contare su questa tecnologia, ma è incluso nel piano anche un modem dotato di un software che ottimizza la connessione di tutti i dispositivi collegati, il servizio di assistenza Vodafone Ready, l’accesso ai programmi della Vodafone TV, sei mesi gratuiti dell’abbonamento Amazon Prime e infine  una SIM dati con 30 GB di traffico internet da usare ogni mese.