Jandrei stuzzica la Samp: la situazione

jandrei chapecoense
© foto Instagram

Calciomercato Sampdoria, Jandrei il nuovo nome per la porta: dalla cittadinanza italiana in arrivo alla volontà dell’agente

Salutato Emiliano Viviano, la Sampdoria è alla continua ricerca di un nuovo portiere per la prossima stagione. Se in pole rimane Marco Sportiello, nelle ultime ore la società blucerchiata sta osservando con attenzione anche il profilo di Jandrei Chitolina Carniel, militante attualmente tra le fila della Chapecoense, club con cui dal suo arrivo nel gennaio del 2017 ha collezionato 57 presenze. Ora per l’estremo difensore potrebbe essere arrivato il momento del salto di qualità: i blucerchiati sono pronti a mettere sul tavolo una cifra intorno ai 2 milioni per aggiudicarsi le sue prestazioni, ma le richieste del club brasiliano non scendono sotto i 3.

Se la quadra riguardante i termini economici può essere facilmente trovata, a complicare la situazione possono essere le intenzioni dell’agente, che – secondo quanto svelato da globoesporte.com – punta a un trasferimento negli Emirati Arabi, da dove Jandrei ha ricevuto diverse richieste, per poi approdare finalmente nel calcio europeo. Rui Costa, ds della Chapecoense, si è rifiutato di commentare una possibile operazione con la Sampdoria ai taccuini del portale brasiliano. Il club, alla fine dello scorso anno, ha acquistato solamente il 60% il cartellino del classe ’93 – per circa 80mila euro – mentre il restante 40% appartiene ancora al Clube Atlético Tubarão. Ad agevolare l’affare, infine, la questione relativa alla cittadinanza: Jandrei prenderà a breve il passaporto italiano, facendo valere le sue origini, e potrebbe quindi vestire la maglia della Sampdoria senza occupare slot per giocatori extra-comunitari.

Articolo precedente
praet numeriGiampaolo spera: Praet può restare alla Sampdoria
Prossimo articolo
C’è solo un Sabatini a Genova: Carlo rischia l’esonero