Jankto piace all’Inter: la posizione della Samp

jankto sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista ceco non sta vivendo un periodo facile, ma non si muoverà da Genova fino al termine della stagione: respinto il tentativo dell’Inter

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

La prima parte di stagione non ha rispettato le aspettative di Jakub Jankto, desideroso di trasferirsi alla Sampdoria in estate per cercare il salto di qualità in Serie A dopo l’esperienza all’Udinese. Undici presenze in campionato, ma brevi e da subentrante, e due in Coppa Italia, dove si è comunque confermato goleador e assist man nelle partite contro Viterbese e Spal. Lo scarso minutaggio deriva dalla poca convinzione che il centrocampista classe ’96 nutre nelle proprie qualità, risentendo delle numerose assenze per scelta tecnica. L’allenatore doriano Marco Giampaolo gli ha più volte preferito Edgar Barreto e Karol Linetty, costringendo in panchina un investimento da 15 milioni di euro.

Nonostante ciò, il suo futuro alla Sampdoria non sarebbe a rischio. L’interesse dell’Inter, trasformatosi in una timida richiesta di prestito con diritto di riscatto alla società blucerchiata, è stato rispedito al mittente. La posizione di Ferrero e dirigenti è chiara: allontanare Jankto dal mercato (almeno fino al termine della stagione, in estate si vedrà) e rilanciarlo nel girone di ritorno, strappandogli dalle spalle l’etichetta di rincalzo per attaccarvi quella da titolare effettivo.

Articolo precedente
tonelli sampdoriaTonelli costa troppo: rischia l’addio a gennaio
Prossimo articolo
sala sampdoriaSala nel mirino della Lazio: parola a Giampaolo