Joma, continua l’ascesa: vestirà anche l’Atalanta

joma atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Continua l’ascesa in Serie A del marchio spagnolo Joma: dopo gli accordi raggiunti con Palermo, Empoli e Sampdoria, dal prossimo anno dovrebbe vestire anche l’Atalanta

Quando a fine giugno 2015 arrivava l’annuncio ufficiale di una nuova partnership fra la Sampdoria, che abbandonava Kappa dopo molti anni, e Joma, alcuni tifosi blucerchiati storcevano il naso, dato che l’azienda spagnola di abbigliamento sportivo non aveva quasi mai prodotto maglie per squadre di Serie A, eccezion fatta per il Palermo. Quell’anno, inoltre, anche l’Empoli annunciava di aver sottoscritto un contratto con l’azienda di Toledo, portando a tre il numero di squadre della massima divisione italiana che avrebbero indossato maglie griffate Joma. A distanza di un anno e mezzo circa si può dire che i tifosi siano soddisfatti di una linea, come quella dell’azienda iberica, che rispetta la tradizione aggiungendo, quando le circostanze lo permettono, qualche elemento distintivo: è il caso, per esempio, della maglia da trasferta di quest’anno, le cui strisce “graffiate” sono state molto apprezzate fra il pubblico blucerchiato. Dal prossimo anno, inoltre, il parco squadre italiano di Joma dovrebbe ulteriormente allargarsi: secondo quanto riportato da Bergamonews.it, infatti, l’Atalanta avrebbe detto addio alla Nike per vestire, a partire dalla prossima stagione, le maglie prodotte da Joma. Un segno tangibile, questo, della progressiva espansione in Italia del marchio spagnolo e della sua progressiva e costante affermazione a livello internazionale.

Articolo precedente
sampdoria statisticheTutti i numeri e le curiosità di Sampdoria-Cagliari
Prossimo articolo
praet sampdoriaLe probabili formazioni di Sampdoria-Cagliari