Juventus, Chiellini: «Serie A a 20 squadre? Poca qualità»

Chiellini Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Giorgio Chiellini, capitano della Juventus, ha esaltato l’idea di una Superlega al posto della Serie A: «Poca qualità con 20 squadre»

Nella sua autobiografia Giorgio Chiellini si è dichiarato promotore della Superlega, definendo la Serie A poco competitiva: «Pagherei di tasca mia per giocare ogni settimana contro i club più forti d’Europa, perché quello fosse il nostro campionato. D’altra parte, però, siccome sono anche un romantico so che nel calcio non si possono giocare solo le grandi partite e non si devono svilire i tornei nazionali».

«Si dovrà trovare un compromesso, ma se si vuole vendere bene il prodotto calcio occorre un cambio di scenario. Un campionato di Serie A, con 20 squadre è insostenibile, in Italia sono troppe anche 18. Il numero giusto sarebbe sedici, così si alzerebbe la qualità», ha scritto il capitano della Juventus.