#KeepRacismOut, il primo workshop della Serie A contro il razzsimo

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nella giornata di ieri si è svolto il primo workshop internazionale della Serie A contro il razzismo: in campo tutte le società della massima serie

Nella giornata di ieri si è svolto in modalità digitale il primo workshop internazionale #KeepRacismOut: Uniti per un Calcio senza Discriminazioni.

«Si è svolto ieri, in modalità digitale, il primo workshop internazionale #KeepRacismOut: Uniti per un Calcio senza Discriminazioni. Organizzato dalla direzione Marketing (dipartimento CSR) e dall’Ufficio Stampa della Lega Serie A con collaborazione con UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri), il meeting ha visto la partecipazione di tutte le società di Serie A e il coinvolgimento di importanti partner quali FARE Network, Rocnation Sports, FIGC, UISP, Angelipress e Licra. Il workshop ha rappresentato un importante momento di discussione e confronto, con l’obiettivo comune di migliorare i regolamenti attualmente in vigore per renderli più efficaci e per individuare azioni concrete di contrasto verso i fenomeni discriminatori nel mondo del calcio, senza dimenticare la necessità di elaborare un piano di comunicazione per coinvolgere tutti gli stakeholders attraverso campagne di sensibilizzazione. Questo primo meeting darà seguito a nuovi tavoli di lavoro e ad incontri periodi con i referenti dei club di Serie A sul tema CSR e razzismo».