Keita scalpita per un posto da titolare: più Bologna che Cagliari. Il punto

© foto www.imagephotoagency.it

Keita scalpita per una maglia da titolare, ma non è ancora in condizione di giocare una partita intera: l’analisi in vista del Cagliari

Keita Balde non vede l’ora di segnare il suo primo gol con la maglia della Sampdoria. Lo si è percepito chiaramente dopo il suo ingresso in campo nel Derby della Lanterna. Testa bassa, volontà di andare al tiro e solo il palo (più la smanacciata di Perin) non gli hanno concesso la gioia del gol.

LEGGI ANCHE – Quagliarella a secco nel derby: la motivazione non è legata all’età

Claudio Ranieri nel post partita è stato chiaro: Keita, come Adrien Silva, non hanno ancora i minuti nelle gambe per reggere una partita intera e, almeno per il momento, sono più efficaci a partita in corso quando l’avversario è stanco. Non sembra che lo spartito possa cambiare in vista del Cagliari, più facile che Keita trovi spazio dal primo minuto contro il Bologna dopo la sosta per le nazionali.