La mente è pronta per la Spal, ma il corpo? Il punto sugli infortunati

Sampdoria infortunati
© foto Valentina Martini

La Sampdoria torna subito al lavoro dopo la trasferta di Cagliari, lunedì c’è la Spal: il punto sugli infortunati

Triplice fischio, qualche ripensamento di troppo e infine il volo di ritorno. Genova-Cagliari, Cagliari-Genova in poche ore – e con un punto in saccoccia – perché lunedì è in programma l’ennesimo impegno del tour de force della Sampdoria. Allo stadio “Ferraris” arriverà la Spal, desiderosa di mettere a segno un altro colpo in questo avvio di campionato. I blucerchiati saranno liberi di testa, malgrado due delusioni di fila – arrivate nel recupero, peraltro – si facciano sentire e non poco, ma al contempo preoccupati per le proprie condizioni fisiche. La partita contro il Cagliari non ha fatto altro che aggravare la situazione di molti giocatori che, pur non al meglio, hanno dato piena disponibilità a scendere in campo.

A partire da Gaston Ramirez, che da circa tre settimane si trascina un fastidio muscolare ed è costretto a giocare per mancanza di alternative. Riccardo Saponara dovrà stare ai box per una ventina di giorni ancora, Gianluca Caprari invece convive con un problema al flessore che va trattato coi guanti. O forza il rientro, cosa che lo staff medico doriano vorrebbe evitare, oppure sarà doveroso ricollocare Dennis Praet sulla trequarti per far rifiatare l’uruguaiano. Da non sottovalutare la fondamentale posizione di Dawid Kownacki, uscito dalla “Sardegna Arena” coperto dalla cocente delusione di aver sbagliato il calcio di rigore decisivo. Tralasciando il fattore mentale, va monitorato il problema alla caviglia di cui soffre ormai da giorni. Attualmente è ritenuto arruolabile per gli impegni ufficiali, tuttavia sarà da stabilire se il suo impiego potrà avvenire dal primo minuto oppure nuovamente a partita in corso. In tal caso non ci sarebbe alcuna possibilità di far sedere in panchina uno tra Fabio Quagliarella e Gregoire Defrel.

Articolo precedente
Sampdoria LinettyLinetty incredulo: «Pensavo di fare gol». E su Kownacki… – VIDEO
Prossimo articolo
audero sampdoriaGiampaolo si gode la sua difesa: è la migliore della Serie A