La Samp punta al Mondiale eSports: il team si allarga

Sampdoria eSports
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria ingaggia GrittyDog e si prepara all’intenso turno di qualificazione alla Fifa eClub World Cup: ad attenderla Ajax, FOKUS Clan, Hammarby, Method, Odense, PSV Eindhoven, TSV Ofterheim e Utrecht

La Sampdoria è pronta a cominciare il percorso verso il Mondiale per Club di FIFA 18, in programma da venerdì 20 a domenica 22 aprile. Il nuovo format del torneo eSports prevede oltre 120 selezioni e quattordici differenti raggruppamenti, dieci riservati all’Europa. Solamente il vincitore di ogni girone potrà raggiungere la fase finale della manifestazione internazionale, a cui la società blucerchiata può ambire fronteggiando la concorrenza di Ajax, FOKUS Clan, Hammarby, Method, Odense, PSV Eindhoven, TSV Ofterheim e Utrecht. La strada è lunga, ma in due è più semplice. La Sampdoria ha infatti allargato il team di videogiocatori e affiancato al noto Mattia Lonewolf92 Guarracino la presenza di Luca GrittyDog Lancia, il quale si dedicherà alla piattaforma XBOX One e cercherà di conquistare la maggior quantità di punti. Anch’egli romano di nascita, vuole portare un po’ di blucerchiato al Mondiale: «Sono orgoglioso di poter fare parte del team di Sampdoria eSports, è una grande occasione per me. Ringrazio il club e il presidente Ferrero. Mattia è un grande giocatore e sono felice di fare coppia con lui. Siamo pronti per questa grande avventura insieme», conclude ai microfoni di Samp TV.