La Serie B chiama Ivan: Cittadella e Crotone se lo contendono

prestito ivan
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo due anni sfortunati e pieni di infortuni, per Ivan è il momento di ripartire: Crotone e Cittadella lo vogliono in squadra

Quando esordì con la maglia della Sampdoria sotto la gestione Zenga, per Ivan si pensava che il futuro a Genova potesse essere davvero roseo: poi, con l’arrivo di Montella le cose cambiarono, e da quel momento il classe ’95 non ebbe più la possibilità di mettersi in mostra con la maglia blucerchiata. Si sono dunque aperte le porte del prestito, prima a Bari e poi a Vercelli, ma le esperienze in cadetteria non sono mai state troppo fortunate per l’ex capitano della Primavera doriana, anche per colpa dei molti infortuni. Quest’anno potrebbe però essere l’anno della rinascita per il giovane slovacco: un altro prestito in B, o addirittura un passaggio a titolo definitivo in una squadra di fascia medio-alta potrebbe aiutarlo a ritrovare minutaggio e sicurezza. Secondo Sky Sport, a contenderselo sarebbero il Cittadella, reduce da un grande campionato, e il Crotone, appena retrocesso. Trovare l’accordo con la Sampdoria non sarà difficile, dato i blucerchiati hanno dimostrato di non puntare più sullo slovacco.