Ekdal ammette: «Così sono diventato meno egoista»

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La paternità ha cambiato Ekdal: «La mia vita non conta più, conta solo quella di mia figlia»

Il centrocampista della Sampdoria Albin Ekdal ha risposto a tutte le domande dei tifosi blucerchiati pervenute in questi giorni sul profilo Twitter ufficiale del club blucerchiato. L’essere diventato papà ha cambiato profondamente la sua vita.

«Adesso sono meno egoista penso, perchè la vita mia non è quella che conta di più, invece lo è quella di mia figlia. Voglio sempre che stia bene, che mangi bene, che dorma bene, altrimenti mi preoccupo un po’. Menomale che c’è la mia fidanzata che è più tranquilla e mi aiuta in quelle situazioni».