Rolando: «Spero di tornare alla Sampdoria in futuro»

sampdoria maglia logo
© foto www.imagephotoagency.it

L’esterno di proprietà della Sampdoria sogna di poter giocare nella sua squadra del cuore, magari già al termine del prestito al Latina

L’avvio di stagione del Latina non è stato dei migliori, ma lentamente l’identità del gruppo sta venendo fuori esprimendo anche interessanti individualità. Chi sta crescendo a vista d’occhio è indubbiamente Gabriele Rolando, esterno di proprietà della Sampdoria che sogna un ritorno alla base al termine della stagione: «Sicuramente ci penso, il mio cartellino appartiene a loro e spero in futuro di tornare alla Sampdoria. Per adesso, ovviamente, penso a fare bene e a dare il massimo qua a Latina».
TANTA FIDUCIA – Finora non è molto lo spazio concessogli dal tecnico Vivarini, ma Rolando non si lamenta: «Fa parte del gioco. Qua a Latina mi trovo bene, ho un ottimo rapporto sia con i compagni che con l’allenatore. Magari all’inizio ho pagato un po’ il salto di categoria, considerando che questa è la mia prima stagione in serie B. Mi sembra di aver esordito alla settima giornata e mi sono fatto trovare pronto. Poi ho avuto una piccola ricaduta in allenamento e sono stato fermo due o tre settimane. Penso di essermi allenato bene, mi sono fatto trovare pronto e il mister me lo ha riconosciuto. Sono diverse settimane che mi parla in allenamento e mi dice di continuare così, il mio obiettivo è quello di ritagliarmi ancora più spazio».