LAVAGNA TATTICA – La Sampdoria attacca male con il 442

sampdoria ranieri 442
© foto www.imagephotoagency.it

Quando è disposta con il 442, la Sampdoria di Ranieri attacca male. Ci sono eccessive distanze tra i giocatori, si è molto prevedibili in avanti

Il 442 è un vero e proprio marchio di fabbrica di Ranieri. Tuttavia, alla Sampdoria si sta vedendo grande rotazione di moduli, anche a gara in corso. Spesso si opta per il 4312 con Ramirez dietro le punte, mentre contro il Verona – per esempio – si è visto un 352. Ciò avviene perché, con il 442, la Sampdoria di Ranieri attacca male e occupa in maniera poco efficace gli spazi.

Un esempio nella slide sopra. C’è troppa distanza tra i giocatori: le ali ricevono palla praticamente sulla linea laterale, i mediani restano bloccati e non ci sono riferimenti tra le linee. Il centro è sostanzialmente sguarnito. In questo modo, ci sono poche soluzioni offensive ed è quindi difficile creare pericoli, a causa di un’eccessiva prevedibilità. Vedremo se Ranieri gli darà ancora fiducia quando riprenderà il campionato.