LAVAGNA TATTICA – La Sampdoria è tra le squadre che dribblano meno

Sampdoria Ramirez
© foto www.imagephotoagency.it

Ramirez è uno dei pochi giocatori della Sampdoria che genera superiorità numerica. I blucerchiati dribblano molto poco

La fase offensiva della Sampdoria è tra le peggiori della Serie A: grandi difficoltà nel palleggio e nel muovere la difesa avversaria, con tanti problemi nell’occupare bene il campo. Tant’è che, in assenza di riferimenti tra le linee, si ricorre soprattutto al cross per fare male (che statisticamente è tra le armi offensive meno efficaci).

Inoltre, a Ranieri mancano anche individualità creative in grado di generare superiorità numerica. In una squadra con problemi nella manovra, è un grossa lacuna. La Sampdoria è infatti la terza squadra del campionato che meno prova il dribbling: solo Lecce e Brescia fanno peggio. Il miglior dribblomane della Sampdoria è Ramirez, che tra l’altro possiede numeri anche abbastanza alti in questo dato: salta l’uomo 3.3 volte per 90′.