Lazio-Samp, Mihajlovic ritrova Ferrero in tribuna: sorrisi e abbracci

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ferrero e Mihajlovic si incontrano in tribuna e si lasciano andare a sorrisi e abbracci prima di Lazio-Sampdoria: non mancano stima e affetto reciproci

Non tutte le storie, quando finiscono, lasciano strascichi di rancore e odio. Probabilmente resta il rimorso di aver compiuto la scelta sbagliata, pensando a cosa avrebbe potuto essere il futuro se nulla fosse mai cambiato, ma ciò non toglie la soddisfazione e l’onore di aver mosso qualche passo insieme. È così tra Sampdoria, più precisamente Massimo Ferrero, e Sinisa Mihajlovic, entrambi sulle tribune dell’“Olimpico” per la partita dei blucerchiati contro la Lazio: tra i doppi ex c’era anche Roberto Mancini, rimasto tuttavia in disparte rispetto agli altri due che, pochi istanti prima del fischio d’inizio, si sono lasciati andare a sorrisi e abbracci plateali. Il tecnico serbo ha smaltito la rabbia per i fatti del derby di Torino e confermato tutta la stima che prova nei confronti di Ferrero, suo ex presidente a cui, tra le tante gioie, ha concesso l’onore di giocare per la prima volta in Europa League.

Articolo precedente
puggioni sampdoriaL’ira di Puggioni: «Abbiamo ferito una maglia storica»
Prossimo articolo
difesa sampdoriaLazio-Samp come Palermo-Udinese? Guidolin si accontentò, Inzaghi no