Le Uefa non si arrende: campionati in estate. E Gravina indica la data

Gravina Serie A FIGC Cassa integrazione
© foto www.imagephotoagency.it

La Uefa non si arrende e vuole tornare a giocare: i campionati si giocherebbero d’estate. Gravina indica le possibili date

La Uefa non si arrende e vorrebbe far ricominciare regolarmente tutti i campionati in giro per l’Europa. È quello che è emerso dal Vertice a Nyon con tutte le 55 federazioni coinvolte.  Si tratterebbe di giocare da giugno in poi, con 4 possibili gare a settimana, come scritto dal Corriere dello Sport.

Gravina, intanto, indica le possibili date per la ripartenza: «L’idea è di partire dal 20 di maggio o in un’ultima analisi ai primi di giugno. Sappiamo che sono ipotesi, vogliamo dare un messaggio di speranza a tutti i cittadini. Fermo restando che il calcio che passa in secondo piano nella lotta al virus».