L’incubo Coronavirus torna sulla Sampdoria: doccia fredda alla ripresa

Sampdoria classifica Lecce Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria sprofonda ancora nell’incubo Coronavirus dopo i casi di marzo. Il tutto in coincidenza della ripresa degli allenamenti

La Sampdoria sprofonda nuovamente nell’incubo Covid-19. La giornata si era aperta nel segno della speranza, la simbolica riapertura del Mugnaini. E si è chiusa in quello dello sconforto. La doccia fredda è arrivata in serata, quando la società blucerchiata sul proprio sito ha confermato le voci che giravano già da qualche ora circa nuove positività. C’è stato un po’ di dibattito all’interno della società su come gestire la notizia, ma alla fine ha prevalso la linea della grande trasparenza.

Come scritto anche dall’edizione odierna del Secolo XIX, il Mugnaini aveva riaperto i cancelli dopo 57 giorni. Sono stati otto i volontari che si sono presentati al centro sportivo blucerchiato per svolgere su un campo di calcio vero le schede inviategli dallo staff tecnico. Tutti in scarpe da ginnastica, nemmeno l’ombra della palla. Solo corsa e addominali, tanto per iniziare a scrollarsi un po’ di ruggine di dosso.