L’Inter vuole subito Andersen: la risposta della Samp

andersen sampdoria
© foto As Roma 08/12/2018 - campionato di calcio serie A / Lazio-Sampdoria / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Joachim Andersen

I nerazzurri vorrebbero sostituire il partente Miranda con Andersen già da gennaio: ma l’offerta non convince la Sampdoria

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

Che Joachim Andersen interessi particolarmente l’Inter non è certo un mistero. Con la Juventus che sembra aver virato le proprie attenzioni sul centrale del Genoa Cristian Romero, i nerazzurri restano una delle squadre favorite per accaparrarsi il talento danese in forza alla Sampdoria. Sampdoria che, però, come noto ha fatto sapere di non voler smantellare a gennaio, ma di voler mantenere intatto il gruppo che così bene sta facendo – ragion per cui non è stata presa nemmeno in considerazione la richiesta, sempre da parte del club nerazzurro, per Jakub Jankto.

L’inter, però, a gennaio potrebbe perdere Joao Miranda, destinato a lasciare Milano perché chiuso da Milan Skriniar e Stephan de Vrij nel ruolo di centrale. Ecco allora che la società di Corso Vittorio Emanuele avrebbe proposto alla Sampdoria una formula per portare da subito Andersen in nerazzurro, formula legata però ai vincoli del Financial Fair Play: non potendo spendere nell’immediato – la valutazione del cartellino dell’ex Twente è sui 30 milioni -, secondo il Corriere dello Sport Beppe Marotta avrebbe voluto proporre alla Samp un prestito oneroso, dai 5 milioni in su, con un diritto di riscatto alto, intorno ai 25. Idea che alla Samp non piace e che non servirebbe nemmeno per finanziare un colpo per gennaio. Nonostante il tentativo dei nerazzurri, dunque, Andersen rimarrà a Genova almeno fino a giugno.

Articolo precedente
ferrero sampdoriaGaffe Ferrero, il tweet scatena i social
Prossimo articolo
sampdoria top 11Top 11 girone d’andata: doppietta Sampdoria