Lukaku duro: «Serve uno juventino positivo per fermare il calcio?»

Lukaku Juventus
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante dell’Inter Lukaku si è scagliato all’attacco: «Serve uno juventino per fermare il calcio?»

Romelu Lukaku ha lanciato una dura provocazione ai vertici del calcio italiano in merito alla sospensione della Serie A, decisa dopo la positività di Daniele Rugani al test del Coronavirus. Ecco le parole dell’attaccante dell’Inter.

«La salute viene prima di ogni cosa. Perché dobbiamo giocare se nel mondo c’è gente che rischia la vita? Eppure è necessario che il giocatore della Juve sia positivo affinché il calcio si fermi: è normale tutto ciò? No, non è normale. Ammetto che il calcio mi manca, però adesso l’importante è la salute della gente. Tutto il resto è secondario».