Connettiti con noi

Gli Ex

Mancini: «Italia come la mia Sampdoria? Ci sono condizioni ottimali. Vialli come un fratello»

Pubblicato

su

Roberto Mancini, ct dell’Italia ed ex numero dieci della Sampdoria, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Spagna

Roberto Mancini, ct dell’Italia ed ex numero dieci della Sampdoria, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia della semifinale di EURO 2020 contro la Spagna. Le sue parole.

ITALIA COME LA SUA SAMPDORIA – «Quando c’è un buon rapporto tra tutti e delle condizioni ottimali per lavorare…siamo stati molto bene e vogliamo starci fino alla fine e per farlo dobbiamo fare una grande partita domani».

VIALLI – «E’ un rapporto che abbiamo da molto tempo. Siamo cresciuti quasi insieme, è un rapporto che va al di là dell’amicizia. E’ quasi un fratello. Ma il rapporto è stato ottimo tra tutti noi, tra lo staff e i giocatori. Poi lui è anziano quindi lo ascoltiamo sempre quando parla (ride ndr)».