Connettiti con noi

Gli Ex

Mancini: «Sampdoria piena di valori. Euro 2020? Rivincere con Vialli…»

Pubblicato

su

Roberto Mancini, ct dell’Italia ed ex attaccante della Sampdoria, ha ricordato i momenti storici dello Scudetto blucerchiato

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia ed ex attaccante della Sampdoria, ha ricordato i momenti storici dello Scudetto blucerchiato. Ecco le sue dichiarazioni a Che tempo che fa su Rai 3.

SAMPDORIA – «Al di là dell’aspetto tecnico, venivano fuori valori di amore ed emozione. Oltre al tifo di ciascuno, va ricordato quel calcio meraviglioso di cui abbiamo fatto parte. Sampdoria-Lecce per lo Scudetto? Mi dispiacque non giocare quella partita, ma i miei ex compagni mi dissero che forse era meglio così. Eravamo nei nostri anni migliori, ci divertivamo e avevamo un presidente speciale. Alla fine di quella storia, finiva la nostra gioventù e dovevamo essere più seri. È cambiata la squadra ed è stato un grandissimo dispiacere».

EURO 2020 – «L’Europeo è stata un’emozione unica in un momento difficile. Non è stata una vittoria casuale rivincere a Wembley dopo 30 anni, con Luca e altri giocatori della Sampdoria. Si è chiuso un cerchio, quella vittoria racchiudeva qualcosa di importante anche per i tifosi della Samp».

ITALIA FUORI DAI MONDIALI – «Il fatto di non esserci ci dispiace molto. L’Italia deve esserci sempre, una cosa simile non deve più accadere».

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.