Connettiti con noi

Hanno Detto

Manea (agente Dragusin): «Il ct Bratu? Mentalità vecchia»

Pubblicato

su

Florin Manea, agente di Radu Dragusin, ha criticato apertamente la scelta del ct Bratu di escludere il suo assistito dall’undici titolare

Florin Manea, agente di Radu Dragusin, ha criticato la scelta di Florin Bratu, commissario tecnico della Nazionale Romena Under 21, di escludere il suo assistito dall’undici titolare nel match pareggiato contro i pari età della Georgia. Ecco le parole del procuratore del difensore della Sampdoria in prestito dalla Juventus a ProSport.

«Ho avuto una discussione con Florin Bratu prima di questa convocazione e ora lo capisco. Pensavo stesse scherzando, stava dicendo che i calciatore dovrebbero giocare per le loro squadre di club. È una vergogna quello che sta facendo Florin Bratu! Ha una vecchia mentalità, spinge la mediocrità, giudica un ragazzo che si allena con Bonucci e Chiellini e vale 3 milioni di euro su Transfermarkt. Senza offesa per i compagni di reparto… Racovițan è un ragazzo che mi piace, ma vale 25.000 euro su Transfermarkt e in due anni ha giocato solo 9 partite. È una vergogna. Dovrebbe dimettersi, perché non ha abbastanza polso per essere nella squadra nazionale. Sarabia gioca per la squadra nazionale spagnola. Quanto gioca per il PSG?».