Matri segna e ammette: «Pradè mi ha fatto i complimenti»

Matri Sampdoria
© foto Valentina Martini

L’attaccante del Sassuolo svela l’incontro con il responsabile dell’area tecnica della Sampdoria al termine della partita: «Instaurato un ottimo rapporto»

Non deve essere stato facile accettare la rete di Alessandro Matri che ha permesso al Sassuolo di superare la Sampdoria ed espugnare il “Ferraris”. Terminata la sfida e rassegnato dinanzi all’evidenza del risultato, Daniele Pradè ha disattivato l’allarme di rivalità e ha sportivamente incontrato l’attaccante neroverde per complimentarsi dello spettacolare gesto tecnico. I due, infatti, coltivano un ottimo rapporto dopo essersi incrociati ai tempi di Firenze, quando l’attuale responsabile dell’area tecnica blucerchiata lo salvò da mesi complicati dal punto di vista calcistico. «Pradè mi ha portato alla Fiorentina il primo anno che ero al Milan, quando ero in difficoltà. Abbiamo instaurato un ottimo rapporto e mi ha fatto i complimenti per il goal», rivela lo stesso Matri con molto affetto.