Mazzarri verso il Watford

© foto www.imagephotoagency.it

Lanciato nel grande calcio dalle esperienze con Reggina e Sampdoria e consacratosi come uno degli allenatori migliori in Italia nei quattro anni passati a Napoli, Walter Mazzarri ha poi accettato la panchina dell’Inter per avviare un progetto di ricostruzione della squadra nerazzurra, senza riuscire tuttavia a ripetere le ottime stagioni vissute in Calabria, Liguria e Campania.

Dopo l’esonero da parte della società di Corso Vittorio Emanuele, l’allenatore toscano non si è più seduto su alcuna panchina, aspettando la giusta occasione. Occasione che, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Secolo XIX, sarebbe giunta al tecnico livornese in questi ultimi giorni: è arrivata infatti la proposta del Watford, club di proprietà della famiglia Pozzo militante in Premier League. Per Mazzarri si tratterebbe di un ritorno in panchina a un anno e mezzo di distanza dall’esonero con l’Inter, società con la quale è ancora sotto contratto fino a giugno 2016.

Si va dunque verso la Premier League forse più italiana di tutti i tempi: Ranieri, Conte, Mazzarri e Guidolin – che ha da poco rinnovato con lo Swansea – esporterenno il modello di calcio italiano in terra anglosassone.

Articolo precedente
Al Torneo dell’Amicizia presenti anche Viviano e De Silvestri
Prossimo articolo
Torneo in Germania per la Primavera