Connettiti con noi

News

Menotti senza filtri: «Hanno succhiato il sangue a Maradona»

Pubblicato

su

Cesar Menotti, ha parlato senza filtri della scomparsa del connazionale Diego Armando Maradona che allenò ai tempi dell’Argentina

Cesar Menotti, ex allenatore della Sampdoria, si è espresso sulla figura di Diego Armando Maradona. L’ex tecnico dell’Argentina, tra le pagine de La Repubblica, ha parlato senza filtri del Pibe de Oro che allenò ai tempi dell’albiceleste negli anni ’80.

«Se ne è andato da solo, abbandonato, in una casa senza neppure il bagno, e questo è una follia, per me il dolore più grande. Gli hanno succhiato il sangue. Però mi feriva anche vedere come si era ridotto negli ultimi mesi. Andò ad allenare il Gimnasia e non si reggeva neppure in piedi. Credo fosse maledettamente difficile essere Maradona, me ne sono accorto negli anni che abbiamo trascorso insieme. Doveva accettare continui compromessi, era circondato da tanti, però credo che in pochissimi gli volessero bene».