Meré, destino beffardo: rifiutò la Samp, retrocesso con il Colonia

Meré Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Lo scorso anno Jorge Meré rifiutò la Sampdoria per giocare in Germania con la maglia del Colonia: il club biancorosso è ora retrocesso e il difensore potrebbe partire

Alzi la mano chi non ricorda la trattativa fiume che, la scorsa estate, sembrava dovesse portare il difensore spagnolo Jorge Meré alla Sampdoria: dopo settimane di contatti con il giocatore e con lo Sporting Gijon, il centrale spagnolo rifiutò la proposta blucerchiata per accettare quella del Colonia, squadra che avrebbe partecipato all’Europa League fornendo una vetrina importante al difensore, che alle visite mediche dichiarò come la squadra biancorossa fosse stata il suo obiettivo fin dall’inizio.

Peccato che per Meré le cose non siano andate esattamente come previsto: la squadra ha incocciato una stagione pessima, coincisa con l’eliminazione immediata dall’Europa League e con la retrocessione in Zweite-Liga, la Serie B tedesca. Per il classe ’97 spagnolo, 21 presenze condite da un gol e un assist in questa stagione, non si può dunque dire si sia trattato di una scelta felice. Starà ora al club decidere che fare del centrale acquistato lo scorso anno per circa 7 milioni, ma la sensazione è che Meré possa nuovamente cambiare aria. Difficile però che si ripresenti la possibilità blucerchiata per il difensore: il treno Sampdoria è passato lo scorso anno e Meré ha consapevolmente scelto di non prenderlo.