Dalla Spagna: Meré, fatta con il Malaga. Il procuratore apre alla Samp

Meré Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria sembra sempre più convinta di voler chiudere per Meré. Dalla Spagna annunciano già fatte le visite con il Malaga, il procuratore apre alla Sampdoria

Jorge Meré è uno dei nomi papabili per la difesa blucerchiata, uno dei rinforzi che il Club di Corte Lambruschini vorrebbe dare a Giampaolo per sopperire alla cessione di Skriniar. Il giocatore domenica, in lacrime, ha salutato lo Sporting Gijon sottolineando di non aver deciso ancora nulla sul suo futuro. La Sampdoria da parte sua avrebbe provato a convincere il giocatore con un cambio di formula da prestito con diritto di riscatto ad acquisto a titolo definitivo. La stampa spagnola (El Comercio) ribadisce la chiusura dell’accordo con il Malaga, dichiarando di “facciata” le parole del giocatore. Il Malaga avrebbe stretto con lo Sporting un accordo sulla base di un prestito stagionale senza possibilità di inserire una clausola di acquisto e il difensore avrebbe già fatto le visite mediche. Il giallo si infittisce perchè a parlare sarebbe stato anche l’agente del giocatore,  Gelu Rodríguez, il quale avrebbe sottolineato che con la Sampdoria ci sia stato un contatto nella giornata di ieri e che sia stata imbastita un’ipotesi di trasferimento per il giocatore. L’unica cosa abbastanza certa a questo punto è che Meré ha detto addio allo Sporting e che la formula per la cessione sembra sempre più orientata al prestito piuttosto che alla vendita a titolo definitivo. In queste ore, che saranno decisive,  la Sampdoria proverà a strappare il giocatore dalle grinfie del Malaga, risoluto ad accaparrarsi le prestazioni sportive del ragazzo.

Articolo precedente
Giampaolo, ritiro decisivo: meglio del 2016
Prossimo articolo
wilshere arsenalPrima offerta per Wilshere: si tratta con l’Arsenal