Mesbah avverte la Samp: «Dovremo fare punti nelle prossime due in casa»

mesbah crotone sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex-blucerchiato guarda avanti e avverte la Samp: «Nelle prossime due in casa dovremmo fare punti, con o senza il bel gioco»

Sono solo cinque i punti racimolati dal Crotone in questo avvio di stagione a dir poco drammatico. Dopo la prima storica vittoria in Serie A contro il Chievo, la scorsa giornata i rossoblu hanno incassato un’altra pesante sconfitta contro l’Inter, seppur i tre gol subìti siano arrivati tutti nei minuti finali e la squadra abbia tenuto bene fino a quel momento. L’ex-terzino blucerchiato Djamel Mesbah, ora in forza al Crotone, ha però fiducia nella salvezza e ha invitato i compagni a dare il massimo nelle prossime due gare, entrambe in casa, contro Torino e Sampdoria.
LE PAROLE DI MESBAH – Ecco le sue dichiarazioni, raccolte da FCTV subito dopo la sfida contro i nerazzurri: «Per portare a casa un punti da San Siro serviva un exploit, ma resta il fatto che abbiamo subito tutti i gol negli ultimi 10 minuti. Dimentichiamo gli errori e prendiamo le cose positive, che ci serviranno per la salvezza. Adesso abbiamo due partite in casa e dovremo assolutamente cercare di fare qualche punto, con o senza il bel gioco. Siamo sulla strada giusta – conclude l’algerino – dispiace per la sconfitta ma servirà molta calma».